mercoledì 19 ottobre 2011

CVD: UNO SPECCHIO FRANTUMATO VALE DOPPIO??

 ATTENZIONE POST ALTAMENTE ACIDO PROBABILMENTE CORROSIVO.

come se non fosse stato abbastanza il pisciare in chiesa (se scopro chi è stato....)
s'è deciso che non dovevamo farci mancare nulla e poi chiudere la porta in faccia alla sfiga sta male...insomma c'è sempre quel discorso del porgi l'altra guancia e del dai ospitalità come la vorresti per te....
e allora perhè non prendere alla lettera tali consigli??
il fatto: mini trasloco dalla montagna (rifugio del papo e suo luogo"caricabatterie" per eccellenza) a casa
il fato: (sì sì con una t sola, non è un refuso) specchio rotto.....più che rotto esploso direi che è il termine più adatto....
ora...mi piacerebbe star qui a disquisire sulle tradizioni e sulle credenze popolari, le usanze ed i detti....
sulla scaramanzia e relativi strumenti....ma....è che son impegnata a fare un complicatissimo calcolo sulla quantità di sfiga che tipo calamita sta convogliando tutta verso casa lunastrega...è che se dovesse bussare alla porta non vorrei mai farla aspettare....in più oggi piove.....vorrei mai si bagnasse nell'attesa..non sta bene si diceva prima no?! ma porc.


uno specchio frantumato vale doppio??
no perchè come volevasi dimostrare poi piove sempre sul bagnato e nel personalissimo caso piove sempre quando devo andare in isola....giusto per non farci mancare nulla ecco...

2 commenti:

  1. Com'era quella storiella? l'amore è cieco ma la sfiga ci vede benissimo!?

    RispondiElimina